Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici che non necessitano di consenso. Non raccogliamo altri dati personali sulla vostra navigazione. Se volete saperne di più andate alla pagina Cookie Policy

Questo edificio fu costruito nel 1689 per l'Università dei Pescivendoli, unita alla Confraternita del Ss.Sacramento della vicina chiesa di S.Angelo in Pescheria, in un sodalizio rimasto in vita fino al 1801, quando l'Università fu soppressa. Vi ebbe sede l'Oratorio della Confraternita, come indica l'iscrizione sulla graziosa facciata a stucchi con l'immagine di S.Andrea sulla porta: "LOCUS ORATIONIS VENDITORUM PISCIUM". Restaurato alla fine degli anni Venti a cura della Pia Unione della famiglia Caracciolo, che qui aveva la sede, oggi è adibito ad attività commerciale. Caratteristico il piccolo portale architravato affiancato da due porte minori e da due finestre con cornici a stucchi; sopra l'immagine di S.Andrea e l'iscrizione vi è situato un finestrone semicircolare.